BACHECA DELLE OPPORTUNITA' LA RUBRICA DELL'AVVOCATO


COMMISSARI DI POLIZIA DI STATO - Concorso per 130 POSTI

Nella Gazzetta Ufficiale del 30 marzo 2021 è stato pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di 130 commissari della Polizia di Stato.

Titolo di studio: laurea magistrale o specialistica a contenuto giuridico, tra cui:

  • magistrale in giurisprudenza (LMG/01);
  • specialistica in giurisprudenza (22/S);
  • specialistica in teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S)
Tra i requisiti generali, dettagliatamente riportati nel bando, e necessari per la partecipazione al concorso, si sottolinea:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso delle qualità morali e di condotta;
  • non aver compiuto 30 anni di età. Sono tuttavia previsti limiti superiori per alcuni casi come riportato nel bando;
  • possesso dell’idoneità fisica, psichica e attitudinale prescritti per l’accesso alla carriera di funzionari della polizia di stato;

 Le procedure selettive si svolgono secondo le fasi di seguito indicate:

  • Prova preselettiva. Da svolgersi nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 50 volte il numero dei posti messi a concorso e non sia inferiore a tremila; questa conterrà 40 quesiti per ciascuna materia oggetto di esame:
    • diritto civile;
    • diritto amministrativo;
    • diritto costituzionale;
    • diritto penale;
    • diritto processuale penale
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • prove scritte, della durate di 8 ore ciascuna, sulle seguenti materie:
    • diritto costituzionale e diritto amministrativo con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza;
    • diritto penale e diritto processuale penale
  • valutazione dei  titoli dei candidati che abbiano superato le prove precedenti
  • la prova orale, oltre alle materie oggetto delle prove scritte, tocca anche le seguenti:
    • diritto civile
    • diritto del lavoro
    • diritto della navigazione
    • ordinamento dell’amministrazione della pubblica sicurezza
    • nozioni di medicina legale
    • nozioni di diritto dell’UE e di diritto internazionale
    • accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle basi di  informatica. 

La domanda di partecipazione al concorso Polizia va presentata esclusivamente per via telematica all'indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (cliccando sull'icona "Concorso pubblico") entro il 29 aprile 2021.

Si invita a consultare il bando e tutte le altre informazioni utili e ufficiali disponibili sul sito della Polizia di Stato.

Commenti